Crediamo che l’innovazione migliori le esperienze umane.

Per i prodotti sul campo, ciò significa calore, protezione e facilità d'uso migliori della categoria. Per i prodotti in fase di sviluppo, ciò significa progettazione e approvvigionamento lungimiranti per contribuire a ridurre sprechi, inquinanti e inefficienze. Le nostre iniziative incentrate sui prodotti si basano su quattro sforzi fondamentali:

Riduciamo i consumi realizzando solo prodotti di alta qualità, resistenti e di lunga durata.

Riduciamo l’uso di acqua, energia e altre risorse attraverso la progettazione, la produzione e la logistica di prodotti innovativi.

Evitiamo l’uso di trattamenti chimici, ove possibile, scegliendo alternative lungimiranti.

Promuoviamo il cambiamento partecipando a iniziative a livello di settore per migliorare i processi di approvvigionamento e produzione.

Linee guida e politiche sulla sostenibilità

Le Linee guida e politiche sulla sostenibilità di Marmot delineano le nostre politiche sul benessere degli animali, le specifiche di gestione delle sostanze chimiche, le linee guida sui test e i requisiti di certificazione. Le certificazioni suggerite per i nostri partner includono bluesign®, Higg Index e WRAP (Worldwide Responsible Accredited Production), il più grande programma indipendente di certificazione di conformità al mondo dedicato alla promozione di una produzione sicura, lecita, umana ed etica.

La nostra valutazione Good-Better-Best classifica il livello di impatto ambientale in tre categorie importanti:

Materiali riciclati

Aderiamo allo Standard globale del riciclo

Tessuti ecocompatibili:

Siamo certificati bluesign®

Tecnologie senza PFC

Trattamenti idrorepellenti senza fluorocarburi

Utilizziamo queste misurazioni per valutare il nostro impatto. Il grafico seguente illustra i nostri progressi nel 2019-20.

Il 44% del nostro volume utilizza materiali riciclati, riutilizzati e rinnovabili. Ciò include l’equipaggiamento Marmot UpCycle® e collezioni come Featherless ed EVODry.

I perfluorocarburi (PFC, perfluorocarbon) sono sostanze chimiche tossiche che entrano nelle nostre acque reflue e non si smaltiscono. Tutti i prodotti con finitura idrorepellente durevole utilizzano una soluzione priva di PFC per il 53%.

bluesign® è lo standard leader del settore dell’abbigliamento che certifica l’eliminazione delle sostanze nocive e garantisce la produzione sicura dei materiali.

Gestione delle sostanze chimiche ed elenco delle sostanze soggette a restrizioni

Marmot ritiene che una corretta gestione chimica sia fondamentale per fornire ai consumatori prodotti sicuri e ad alte prestazioni in modo sostenibile. Riteniamo inoltre che le migliori pratiche per la gestione delle sostanze chimiche garantiscano la sicurezza di tutte le persone e gli ambienti che entrano a contatto con la nostra catena di approvvigionamento. Pertanto, abbiamo messo a punto una politica per la gestione delle sostanze chimiche e un elenco delle sostanze soggette a restrizioni (RSL). Ciò significa che i prodotti e i materiali di imballaggio Marmot non contengono Sostanze estremamente preoccupanti (SVHC, Substances of Very High Concern) ai sensi del Regolamento REACH dell’UE o qualsiasi sostanza chimica presente nell’Elenco della Proposta di legge 65 della California, e rispettiamo tutti i requisiti applicabili della Legge sulla sicurezza dei prodotti di consumo (CPSA, Consumer Product Safety Act) e della Legge sul miglioramento della sicurezza dei prodotti di consumo (CPSIA, Consumer Product Safety Improvement Act).


bluesign®

La certificazione bluesign ci aiuta a realizzare tessuti a basso o zero contenuto di inquinanti, ad adottare una produzione ecosostenibile e rispettosa dell’uomo, e a mettere in pratica la conservazione di risorse limitate. Il sistema bluesign si basa sulla collaborazione tra marchi e fornitori tesa al miglioramento tangibile della produttività delle risorse, della sicurezza dei consumatori, delle emissioni di acqua e aria e della salute e sicurezza sul lavoro.


Riduzione ed eliminazione dei perfluorocarburi

L’abbigliamento da esterno è progettato per mantenerti asciutto. Le tecniche di produzione tradizionali si basano su rivestimenti chimici resistenti all’acqua che supportano gli indumenti nel disperderla. Alcune sostanze chimiche tradizionali a base di fluorocarburi, come l’acido perfluoroottanoico (PFOA), permangono a tempo indeterminato nell’ambiente e comportano potenziali rischi per la salute. Abbiamo eliminato il PFOA da tutti i nuovi prodotti Marmot e stiamo facendo progressi verso l’eliminazione completa dei perfluorocarburi dalla nostra catena di approvvigionamento.

Riciclaggio

Ci impegniamo ad aumentare il nostro impiego di materiali riciclati realizzando pezzi ad alte prestazioni che riducono anche il flusso di rifiuti. Inoltre, sfruttiamo le partnership per utilizzare contenuti riciclati tracciabili nei nostri tessuti. Tutti i prodotti Marmot che contengono poliestere e/o nylon riciclati sono etichettati UpCycle®.

Tinteggiatura del tessuto a basso impatto

Dalle stampe audaci alle ricche tinte unite, il colore è spesso ciò che fa prendere vita a un prodotto outdoor. Ma il colore può avere un costo. Il processo di tinteggiatura dei tessuti richiede molta acqua ed energia. Utilizzando Low Impact Technology™ (L.I.T.™), lavoriamo per ridurre i costi e l’impatto del colore. L.I.T.™ alterna i filati per tinteggiarli utilizzando il 60% di acqua in meno e il 15% di coloranti in meno rispetto ai processi di tinteggiatura tradizionali. Poiché le fibre possono essere colorate più rapidamente, il processo richiede il 22% di elettricità in meno e metà dell’energia termica. 


Benessere animale

Facciamo tutto il possibile per proteggere le nostre materie prime in modo responsabile, compresi i Materiali di origine animale (ADM). Marmot garantisce rigorosi requisiti, trasparenza e tracciabilità. I nostri principi guida sono le cinque libertà del benessere degli animali, come sottolineato dall’Organizzazione Mondiale per la Salute degli Animali: 


  1. Libertà da fame, malnutrizione e sete. 
  2. Libertà da paura e angoscia. 
  3. Assenza di stress da calore o disagio fisico. 
  4. Assenza di dolore, ferite e malattie. 
  5. Libertà di esprimere i normali modelli di comportamento. 


Standard di responsabilità relativa ai piumini (Responsible Down Standard)

Marmot è stata uno dei primi utilizzatori di fonti eque. Abbiamo collaborato con i nostri fornitori al miglioramento del processo anche prima dell’istituzione del Responsible Down Standard (RDS) nel 2014 e continuiamo a impegnarci a utilizzare solo piumino certificato RDS. Solo i prodotti con piumino e piume certificati al 100% hanno il logo RDS.

I piumini e le piume RDS si distinguono correttamente in ogni momento. Ciò garantisce che piumini e piume non RDS non siano erroneamente identificati come RDS.

Ogni fase della catena di approvvigionamento viene verificata da un ente di certificazione professionale di terze parti.

Solo i prodotti con piumino e piume certificati al 100% hanno il logo RDS.

Persone

Proteggiamo i nostri dipendenti, i partner e la comunità di avventurieri all’aria aperto in tutto il mondo.

Pianeta

Riduciamo al minimo il nostro impatto sul pianeta e le sue risorse, oltre a proteggere luoghi selvaggi e creature selvatiche.